Crea sito
Il regno del Pesce Rosso - HOME
Chi sono
Perchè questo sito
Acquario di pesci rossi
Varietà di Pesci Rossi
Malattie dei Pesci Rossi
Galleria fotografica
Link a siti Amici
Alimentazione, cura e riproduzione
Come già detto nella sezione malattie il pesce rosso è onnivoro e pertanto mangia di tutto (proprio di tutto!!). E' buona norma pertanto dare ai nostri pesciotti non solo il solito cibo secco (scaglie, fiocchi e granuli) ma anche del cibo fresco.
Oltre a beneficiarne la digestione (è noto che il cibo secco tenda a gonfiare lo stomaco) ne godrà anche la salute.
Per nostra esperienza sono molto gradite le zucchine bollite, i piselli sbollentati, gli spinaci bolliti, i chironomus, le artemie e le dafnie. Le carote non sono la passione dei nostri piccoli (si fa per dire...) ma le accettano di buon grado. Questo è il regime alimentare che seguono i nostri pesciotti. Molto importante è anche somministrare con regolarità le vitamine, che servono a mantenere i pesci sani e robusti e poco attaccabili da parassiti e batteri causa di molte spiacevoli malattie in acquario.
Diretta conseguenza di un'alimentazione così varia è la cura che le nostre bestiole richiedono. Mi spiego: la somministrazione di tanto cibo "umido" fa aumentare la carica organica dell'acqua più del cibo secco. Senza contare che i pesci se stanno bene e mangiano bene faranno tanta, tanta "cacca"!!
Detto questo bisogna quindi prevedere cambi parziali abbastanza frequenti (se la vasca è piccola tutte le settimane, altrimenti ogni 2) stando attenti a sifonare bene il fondo in modo da eliminare tutta la sporcizia depositata....
I cambi d'acqua dovranno essere in misura di un 10%/20% in funzione della frequenza degli stessi (minor quantità se più frequenti), dell'affollamento della vasca e dei valori che vengono misurati in vasca.
Si può tranquillamente usare l'acqua del rubinetto (sempre che non vengano giù porcherie strane dal rubinetto...). Personalmente noi usiamo metà acqua di rubinetto e metà acqua osmotica, stando attenti che la durezza non scenda troppo.
L'acqua dovrebbe essere preparata il giorno prima con del biocondizionatore e dovrà avere la stessa temperatura di quella in vasca, in modo da non far subire ai piccoli ;-) pericolosi sbalzi termici.
Il pesce rosso, una volta ben ambientato nella sua casa, non è affatto pauroso, anzi, è molto curioso e durante il cambio d'acqua lo vedrete gironzolare intorno al sifone prima e sotto il getto dell'acqua poi... sarà divertente giocarci!!
Andando avanti col discorso, pesci sani e robusti non faranno fatica a riprodursi. Dopo circa 2 anni di vita il pesce rosso č sessualmente maturo. L'unico modo per riconoscere con sicurezza il sesso dei nostri amici č aspettare che al maschio vengano i tubercoli nuziali. Sono dei piccoli puntini bianchi (a volte scambiati per ictio, la malattia dei puntini) che compaiono solo sulle branchie ed, a volte, sulle pinne pettorali.
Una volta in fregola (di solito ai primi caldi) il maschio inizierą ad inseguire la femmina dandole delle botte anche abbastanza violente sotto il ventre. Questo comportamento stimolerą la femmina a deporre le uova, che verranno prontamente fecondate dal seme del maschio. Appena deposto (di solito la femmina sceglie delle belle foglie su cui deporre) ed appena fecondate inizieranno a mangiarsele... sti ingordi. Quindi, se si vuole salvare il maggior numero di avannotti, č indispensabile spostare le uova staccando possibilmente il supporto su cui sono state deposte onde evitare di toccarle. Nel giro di 4/5 giorni dovrebbero schiudersi. Gli avannotti si nutreranno del loro sacco vitellino per i seguenti 3/4 giorni dopo i quali bisognerą provvedere ad un'alimentazione adeguata (naupli d'artemia, cibo secco specifico ecc.ecc.)
Inserisco qualche link per coloro che volessero approfondire il discorso riproduzione
1° Articolo di AcquaPortal
2° articolo di AcquaPortal
3° articolo di AP
Articolo di Acquariforum
... continua ...

Indietro
Ultime immagini inserite

No ai pesci rossi nella bocciaNo ai betta in vaso - link esternoNo ai colori artificiali - link esterno
Il regno del Pesce Rosso è un sito amatoriale di pura informazione. Visualizzazione ottimizzata 1024x768 - Firefox (preferito) & Explorer